Negroni cbt

Drink Better

Un Cocktail cotto a bassa temperatura

Il Negroni non ha bisogno di presentazioni ed è uno dei cocktail più apprezzati e bevuti nel mondo e anche il più “twistato” nel mondo del bartending. La classica ricetta in parti uguali di Bitter, Vermouth Rosso e Gin lo rende molto versatile e data la quantità di prodotti disponibili sul mercato, lascia spazio a infinite combinazioni aromatiche.

Dosi per un litro 

400 ml Gin London Dry

300 ml Vermouth Rosso

300 ml Bitter

50 ml Sciroppo di zucchero

5 g di English Breakfast

5 g di Lemongrass

5 g di Melissa

Per fare un tiwst più originale sono andato a far un blend di The e spezie cercando di bilanciare i diversi aromi. Sono partito con un the English Breakfast come struttura aromatica e aggiunto melissa e lemongrass per dare freschezza e sentori di limone. Dopo diverse prove sono andato a bilanciare anche la ricetta; il the infuso per troppo tempo da sgradevoli sentori amari che vanno ad aggiungersi a quelli del bitter rendendo il drink poco bevibile . Per dare risalto al the sono andato a ridurre la quantità di bitter e ho aggiunto un piccola parte di Sciroppo di zucchero. Per standardizzare il sapore faccio un infusione controllata a bassa temperatura con il roner in modo da avere sempre lo stesso drink.

Prendete quindi una caraffa graduata e mettere all’interno tutti gli ingredienti, mescolate e mettete il tutto in una busta sottovuoto. Impostate il Roner a 50 °C e portate in temperatura la vasca d’acqua. Una volta in temperatura inserite la busta nella vasca d’acqua e fate cuocere a 50 °C per 10 minuti. ( Se non avete il roner potete lasciare la busta 24h a temperatura ambiente). Togliete la busta dalla vasca e filtrate il tutto prima con un colino e poi con un filtro per liquori (Attenzione il drink se non filtrato bene inizia a prendere sentori amari dopo una decina di giorni). Imbottigliate e conservate in frigorifero fino al momento del servizio.

90 ml Negroni cbt

Scorza di arancia

Prendete un mixinglass e raffreddatelo con del ghiaccio. Buttate via il ghiaccio e aggiungete il Negroni cbt. Aggiungete il ghiaccio nel mixinglass e mescolate fino a raggiungere la diluizione giusta. Prendete un tumbler basso dal freezer con all’interno un cubo di ghiaccio 5×5 e con uno strainer versate il drink all’interno del bicchiere. Guarnite con una scorza di arancia arricciata appoggiata sul cubo di ghiaccio.

Drink Better

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *