Are You Mary?

Drink Better

Un Bloody Mary raffinato

Il Bloody Mary è eccezionale sotto tanti aspetti ma non di certo una bevuta per tutti. La presenza del succo di pomodoro condito con spezie comunemente legate alla cucina, rendono il drink spesso pesante e difficile da apprezzare. Tuttavia una corretta lavorazione del pomodoro e una giusta diluizione del drink può fare la differenza tra un Bloody Mary buono e uno mediocre.

30 ml di Vodka

120 ml di Estratto di Pomodoro Ciliegino

Fili di peperoncino

Carota essiccata

Sono partito estraendo a freddo dei pomodori ciliegini che oltre ad essere acidi hanno una nota dolce molto gradevole. Una volta filtrato ho ottenuto un estratto inaspettato con un sapore già molto bilanciato e con una texture molto più raffinata rispetto ai classici succhi industriali. Con qualche correzione di sapore ho ottenuto un succo eccezionale ma non sicuramente adatto alla classica ricetta del Bloody Mary, sono quindi andato a cambiare completamente la struttura della ricetta aggiungendo solamente una piccola parta di vodka.

Se vuoi vedere la ricetta del succo di pomodoro leggi l’articolo Succo di pomodoro ciliegino – Un succo estratto a freddo

Prendete un mixinglass e raffreddatelo con del ghiaccio. Buttate via il ghiaccio e aggiungete la vodka e il succo di pomodoro. Aggiungete il ghiaccio nel mixinglass e mescolate per freddare leggermente il drink. Prendete quindi un Tumbler basso e raffreddatelo con del ghiaccio. Scolate l’acqua in eccesso e con uno strainer versate il drink all’interno del bicchiere. Guarnite con dei fili di peperoncino e polvere di carota essiccata.
Drink Better

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *